Francesco Calderoni

Ricercatore Senior

Francesco Calderoni è professore associato di sociologia della devianza nella Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È coordinatore della laurea magistrale in Politiche Pubbliche – curriculum Politiche per la sicurezza (PoliSi) e del Dottorato Internazionale in Criminologia. È ricercatore a Transcrime dal settembre 2005, dove ha partecipato a numerosi progetti di ricerca con funzioni di coordinamento.

Si è laureato con lode in Giurisprudenza presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano (2005) e ha conseguito il Dottorato Internazionale di Criminologia presso l’Università Cattolica (2009). Dal 2009 al 2011 è stato assegnista di ricerca all’Università Cattolica sul tema dell’applicazione dell’analisi delle reti sociali alle organizzazioni criminali. Dal 2011 al 2015 è stato ricercatore in sociologia della devianza all’Università Cattolica.

Le sue aree di ricerca principali sono la criminalità organizzata, i mercati illegali, la corruzione, le politiche di prevenzione e di contrasto della criminalità complessa e l’analisi delle reti criminali.