Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

<

18.11.2002


Transcrime

04_Quarto_rapporto_sulla_sicurezza_nel_Trentino-COVER
Codice ISBN:
Con il contributo finanziario di:
Citazione corretta:

Quarto Rapporto sulla sicurezza nel Trentino

Il sistema integrato di sicurezza in Trentino: un cantiere in costruzione

Realizzato per:
Provincia Autonoma di Trento

Come negli anni precedenti la presentazione del rapporto annuale è l’occasione per aprire un discorso sulle nuove iniziative. Si tratta dei cambiamenti che si stanno verificando nel contenuto del nostro lavoro e nella stessa famiglia di Transcrime che lo svolge. Con questo Quarto rapporto sulla sicurezza nel Trentino si chiude, infatti, un periodo e ne inizia uno nuovo. Nel 1999 abbiamo presentato il Primo rapporto sulla sicurezza nel Trentino dicendo che la provincia di Trento poteva costituire un “laboratorio” di sicurezza. Dopo quattro anni di laboratorio nel quale abbiamo fatto ricerca sui problemi della sicurezza adesso possiamo contribuire a progettare interventi. Riassumendo, il processo di ricerca e sviluppo che ha caratterizzato la partnership tra Provincia Autonoma di Trento e Transcrime nel settore della sicurezza si è evoluto, passando dal “laboratorio” al “cantiere in costruzione”. Infatti, proprio nel Trentino è partito in queste settimane il progetto per la costruzione del sistema integrato di sicurezza. Questo dovrà, a poco a poco, disegnare una serie di strutture integrate tra loro che dovranno rilevare in modo sistematico i bisogni di sicurezza di ciascuno dei comuni del Trentino, indicare le possibili soluzioni e provvedere a realizzarle. Questo sistema, dove ricerca, attraverso il rapporto annuale, e sviluppo degli interventi continueranno in parallelo, vede ancora più stretta la collaborazione tra Provincia di Trento e Transcrime. In questi mesi stiamo facendo una ricognizione delle strutture attuali per conoscere meglio le condizioni ed i limiti alla fattibilità del progetto, un po’ come le rilevazioni geostatiche preliminari alla progettazione e alla costruzione di opere architettoniche. Il cantiere “sicurezza integrata” dovrebbe iniziare a lavorare nel prossimo anno.

Nel passaggio dal laboratorio al cantiere ci ha sostenuto una riflessione che è andata di pari passo con la crescita della cultura della sicurezza in Italia e con le diverse leggi che a livello locale si stanno man mano producendo ed applicando. Gli elementi di questa riflessione sono quattro: il primo è che la partitizzazione del problema sicurezza tende a crescere quanto maggiore è l’ignoranza sui fattori che lo determinano; il secondo è che il problema sicurezza per essere affrontato in modo razionale richiede il monitoraggio costante dei problemi attraverso un sistema di informazioni disaggregato a livello comunale (oggi vengono rilevati i dati per provincia); il terzo è che le soluzioni vanno individuate ed applicate includendo ed integrando tutti gli attori oggi presenti sul mercato della sicurezza, cioè pubblico, privato e terzo settore; il quarto è che occorre valutare gli interventi in modo serio al fine di cancellare o correggere le soluzioni che non funzionano individuandone di più efficaci e di meno costose.

Su questi argomenti abbiamo invitato tutti coloro che a livello locale hanno iniziato da più tempo la progettazione e la creazione di un sistema di sicurezza. Questo convegno intende analizzare tali modelli organizzativi ed operativi al fine di trarne suggerimenti ed indicazioni per migliorare il progetto “sistema integrato di sicurezza” della Provincia di Trento.

26
Giugno
2019
Tallinn

Prof. Savona presenta un paper sulla “Valutazione dei rischi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’economia legale: strumenti e rimedi nel settore degli appalti” al 12th EU Experience Sharing Programme Workshop.

17
Giugno
2019
Palermo

Prof. Savona e Prof. Francesco Calderoni partecipano al convegno di presentazione dei risultati preliminari di PROTON a Palermo.

Agenda
15
Giugno
2019
Shanghai

Marco Dugato parla delle misure del crimine organizzato transnazionale al workshop internazionale “Global Justice: Some Key Issue Areas and Policy Concern”.

12
Giugno
2019
Stoccolma

In occasione del Stockholm Criminology Symposium, il Prof. Savona discute sulla riduzione delle opportunità per il crimine organizzato: dalla protezione contro la criminalità ai processi di reclutamento.

6
Giugno
2019
Elche

In occasione della prima International Conference on Crime Risk Analysis, Marco Dugato presenta alcuni esempi di applicazione di RTM in Italia.

Agenda
30
Maggio
2019
Canberra

In occasione dell’Organised Crime Research Forum, Francesco Calderoni tiene il discorso di apertura sui fattori sociali, economici e psicologici che portano al reclutamento nella criminalità organizzata e una presentazione sulla carriera criminale dei mafiosi.

29
Maggio
2019
Canberra

Il Prof. Calderoni parla della presenza delle mafie sul territorio italiano e all’estero con l’Australian Criminal Intelligence Commission, Australian Federal Police e Victoria Police.

28
Maggio
2019
Sydney

Francesco Calderoni è ospite della Sydney Law School per parlare della presenza delle mafie sul territorio italiano e all’estero.

28
Maggio
2019
Roma

In occasione della “United Nations conference on SDG 16 Implementation”, il Prof. Savona discute su come fare leva su leggi e politiche per combattere la corruzione, i flussi illeciti e la criminalità organizzata.

21
Maggio
2019
Milano

Marco Dugato partecipa a Banche e Sicurezza, l’evento promosso dall’ABI per conoscere ed esplorare le frontiere della sicurezza fisica e digitale nel settore finanziario, bancario e assicurativo.

Agenda