Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

<

14.11.2012


Jacopo Ponticelli
Michele Riccardi
Francesca Andrian
Chiara Ciurletti
Barbara Vettori

CBA-Study_Final_Report-COVER
Codice ISBN:
Con il contributo finanziario di:
Citazione corretta:

Cost Benefit Analysis of Transparency Requirements in the Company/Corporate Field and Banking Sector Relevant for the Fight Against Money Laundering and Other Financial Crime

Ente
Commissione Europea

Curatori
Ernesto U. Savona
Mario A. Maggioni
Barbara Vettori

Gli obiettivi della ricerca erano i seguenti:

1. Analizzare i costi e i benefici derivanti dall’introduzione a livello comunitario di un sistema permanente di comunicazione di informazioni in ambito societario costituito da cinque obblighi rilevanti per la lotta contro il riciclaggio ed altre forme di criminalità finanziaria, ossia:

  • l’obbligo per gli azionisti registrati che detengono il 10% o più del capitale di una società pubblica o privata non quotata di confermare alla società la loro titolarità della quota, o di fornire informazioni dettagliate sul reale titolare;
  • l’obbligo per gli azionisti non registrati che detengono il 10% o più del capitale di notificare alla società la loro titolarità della quota e, per gli azionisti registrati che detengono il 10% o più del capitale, di notificare ogni variazione nella titolarità, nel momento in cui questa si verifica;
  • l’obbligo per la società di inserire tali dati in un registro centrale entro un breve lasso di tempo;
  • rendere disponibili on-line alle agenzie di law enforcement queste informazioni, insieme ai dati presenti e passati su azionisti ed amministratori/direttori della società;
  • rendere queste informazioni disponibili al pubblico.

2. Comprendere:

  • quali potrebbero essere le misure più appropriate da adottare a livello comunitario nei confronti di chi favorisce il riciclaggio/finanziamento del terrorismo in ambito societario (professionisti in particolare), al fine di realizzare un’efficace azione preventiva o repressiva,
  • quali accorgimenti potrebbero migliorare la disciplina di istituti di beneficenza, trust, associazioni e fondazioni in termini di lotta contro il riciclaggio ed il finanziamento del terrorismo.
Progetti correlati:

Identificare i titolari effettivi nella lotta contro il riciclaggio di denaro sporco

18
Settembre
2019
Ghent

PROTON FINAL CONFERENCE – Prof. Savona e Prof. Calderoni presentano a Ghent i risultati finali del progetto europeo Proton.

3
Settembre
2019
Cambridge

THIRTY-SEVENTH INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON ECONOMIC CRIME – Prof. Savona parla di “Trasparenza uno strumento efficace nella lotta alla criminalità?” al Jesus College.

25
Luglio
2019
Napoli

SUMMER LAW SCHOOL ON TRANSNATIONAL ORGANIZED CRIME (ELSA) – Prof. Savona presenta una relazione sul tema della Convenzione ONU sulla criminalità organizzata transnazionale presso l’Università di Napoli Federico II.

18
Luglio
2019
Vienna

UNODC MACRO/Expert group – Prof. Savona tiene una relazione sul tema “From Mexico to Balkans: framing data collection on organized crime”.

8
Luglio
2019
Bruxelles

COMMISSIONE EUROPEA – Prof. Savona partecipa al meeting degli esperti nazionali sull’anti-corruzione.

26
Giugno
2019
Tallinn

12th EU EXPERIENCE SHARING PROGRAMME WORKSHOP – Prof. Savona presenta un paper sulla “Valutazione dei rischi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’economia legale: strumenti e rimedi nel settore degli appalti”.

26
Giugno
2019
Montréal

ILLICIT NETWORKS WORKSHOP – Prof. Francesco Calderoni presenta gli Agent Based Model del progetto Proton sul reclutamento della criminalità organizzata.

17
Giugno
2019
Palermo

Prof. Savona e Prof. Francesco Calderoni partecipano al convegno di presentazione dei risultati preliminari di PROTON a Palermo.

Agenda
15
Giugno
2019
Shanghai

Marco Dugato parla delle misure del crimine organizzato transnazionale al workshop internazionale “Global Justice: Some Key Issue Areas and Policy Concern”.

12
Giugno
2019
Stoccolma

In occasione del Stockholm Criminology Symposium, il Prof. Savona discute sulla riduzione delle opportunità per il crimine organizzato: dalla protezione contro la criminalità ai processi di reclutamento.