Thomas Joyce

Ricercatore

Thomas Joyce è un dottorando del XXXIV ciclo del Dottorato Internazionale in Criminologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, caporedattore dell’European Journal of Criminal Policy and Research, e responsabile del coordinamento delle proposte di Transcrime. Dal 2018 al 2020 è stato assistente editore associato dell’European Journal of Criminal Policy and Research e ricercatore junior presso Transcrime. Ha contribuito allo sviluppo di proposte di progetti per DG HOME, DG JUSTICE e HORIZON 2020, concentrandosi sulle sue principali aree di interesse; criminalità informatica, droga, carceri e terrorismo. La sua ricerca di dottorato si concentra sui metodi utilizzati per vendere droghe illegali sui mercati crittografici online.

Nel 2014 ha conseguito un Master in giurisprudenza presso l’University College di Dublino. Nello stesso anno ha ricevuto una borsa di studio nell’ambito del programma europeo CIEL e ha completato un diploma in Diritto Comparato, Internazionale ed Europeo con l’Università Pompeu Fabra di Barcellona. Nel 2013 si è laureato in giurisprudenza presso lo University College di Dublino. Durante quel periodo, gli è stata assegnata una borsa di studio nell’ambito del programma europeo Erasmus e ha conseguito una laurea internazionale congiunta in giurisprudenza presso la Charles University di Praga.