Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

<

Calderoni

Francesco Calderoni

Pubblicazioni

Francesco Calderoni è professore associato di Sociologia della devianza nella Facoltà di Scienze Politiche e Sociali dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È ricercatore a Transcrime dal settembre 2005, dove ha partecipato a numerosi progetti di ricerca con funzioni di coordinamento, tra i quali: DIGIWHIST (The Digital Whistleblower. Fiscal Transparency, Risk Assessment and Impact of Good Governance Policies Assessed) (2015-2018), The European Outlook on the ITTP (2014); The Factbook on the ITTP (2012-2014); Gli investimenti delle mafie (2012-2013); METRiC: Monitoraggio dell’Economia Trentina contro il Rischio Criminalità (2011-.2012), Proofing European regulation against illicit trade in tobacco products (2011), Understudied organized crime offending: A discussion of the Canadian situation in the international context (2011).

Si è laureato con lode in Giurisprudenza presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano (2005). Ha conseguito il Dottorato Internazionale di Criminologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (2009). Dal 2009 al 2011 è stato assegnista di ricerca all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano sul tema dell’applicazione della social network analysis alle organizzazioni criminali. Dal 2011 al 2015 è stato ricercatore di sociologia della devianza all’Università Cattolica del Sacro Cuore.

È stato esperto per il Consiglio d’Europa per la riforma del codice di procedura penale della Georgia (2006) e dell’Ucraina (2007) e per la German Foundation for International Legal Cooperation per la riforma del codice di procedura penale della Romania (2007).  Ha ricevuto dal Comune di Milano il Premio Ambrosoli per la migliore tesi di dottorato sul rapporto tra etica, legalità e giustizia (2010) e il Canada-Italy Innovation Award per lo studio delle reti criminali (2014).

Le sue aree di ricerca sono la criminalità organizzata, il traffico dei prodotti del tabacco, la legislazione in materia di criminalità organizzata, le riforme nel campo della procedura penale, il crime proofing e la social network analysis.

Profilo personale

Elenco pubblicazioni

Indirizzo email

Profilo Linkedin

Profilo Twitter

Monografie

  • Calderoni, Francesco. 2010. Organized crime legislation in the European Union: Harmonization and Approximation of Criminal Law, National Legislations and the EU Framework Decision on the Fight against Organized Crime. Heidelberg: Springer.


Volumi a cura


Capitoli in volumi


Articoli su riviste scientifiche

Altre pubblicazioni

  • Calderoni, Francesco, Serena Favarin, Ombretta Ingrascì, Anne Smit. 2013. The Factbook on the Illicit Trade in Tobacco Products – Issue 1: United Kingdom. Trento: Transcrime – Joint Research Centre on Transnational Crime.
  • Calderoni, Francesco, Ernesto U. Savona, Serena Solmi. 2012. Crime proofing the policy options for the revision of the Tobacco Products Directive: Proofing the policy options under consideration for the revision of EU Directive 2001/37/EC against the risks of unintended criminal opportunities. Trento: Transcrime – Joint Research Centre on Transnational Crime.
  • Calderoni, Francesco. 2012. Although there is little truth behind the ‘Godfather’ stereotype, mafia infiltration remains a serious problem in Italian politics.
  • Savona, Ernesto U., Francesco Calderoni e Alessia Maria Remmerswaal. 2011. Understudied Organized Crime Offending: A Discussion of the Canadian Situation in the International Context . Ottawa: Public Safety Canada.
  • Savona, Ernesto U., Mario Maggioni, Francesco Calderoni e Sara Martocchia. 2006. A Study on Crime Proofing – Evaluation of Crime Risk Implications of the European Commission’s Proposals Covering a Range of Policy Areas . Trento e Milano: Transcrime


Recensioni

6
Dicembre
2018
Roma

Durante la conferenza NATO Defense College Foundation su “Targeting the de-materialised ‘Caliphate’” il prof. Savona tiene una relazione sul tema “Terrorist funding: a lynchpin between extremism and armed operations”.

Agenda
30
Novembre
2018
Bruxelles

Michele Riccardi partecipa alla riunione del gruppo di lavoro su “EU Money Laundering Supra-National Risk Assessment”.

27
Novembre
2018
Bruxelles

Michele Riccardi partecipa al 7° Meeting dell’Asset Management Subgroup of the EU Asset Recovery Office Platform.

29
Ottobre
2018
Sofia

Il Prof. Ernesto Savona partecipa all’“International Conference on Combatting Illicit Tobacco Trade and Related Crimes”.

26
Ottobre
2018
Roma

Durante la conferenza ALEA su gioco d’azzardo e questione criminale, il Prof. Savona tiene una relazione sul tema “L’influenza del mercato legale-illegale sui paradigmi della regolazione del gioco d’azzardo contemporaneo”.

Agenda
18
Ottobre
2018
Vienna

Durante la conferenza delle parti UNTOC, il prof. Savona coordina l’evento su “Changing Organized Crime: lessons from EU project PROTON” promosso da UNODC e la missione italiana alle Nazioni Unite a Vienna.

13
Ottobre
2018
Perugia

Durante il Festival della Sociologia, il prof. Savona coordina una sessione sul tema “Misurare i traffici illeciti: la sfida dell’Agenda delle Nazioni Unite per il 2030” con Federico Sallusti (ISTAT) e Alberto Aziani (Transcrime).

Sito ufficiale
8
Ottobre
2018
Scandicci (FI)

Alla Scuola Superiore della Magistratura il prof. Savona apre il corso “Giovanni Falcone” con una relazione su “Il reclutamento nelle organizzazioni criminali: una recente ricerca”.

Sito ufficiale
4
Settembre
2018
Cambridge

Durante il 36esimo International Symposium on Economic Crime, Michele Riccardi presenta un paper all’interno del panel “AML National risk assessments – the way forward”.

Programma
3
Settembre
2018
Cambridge

Durante il 36° Symposium on Economic Crime, il Prof. Savona presenta un paper su “Curbing illicit wealth reducing loopholes in opportunities and taxes”.

Programma