Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

La Pirateria marittima

A partire dagli anni ’80 la comunità internazionale ha mostrato un interesse sempre crescente per il fenomeno della pirateria marittima, anche a causa dell’aumento degli attacchi lungo alcune delle rotte più trafficate. Tale interesse è condiviso dai governi di molti stati e dalle compagnie marittime le cui navi solcano i mari dell’oceano indiano, del sud-est asiatico, del sud America, del golfo di Guinea, del mar Rosso e del mar Arabico.Da alcuni anni Transcrime studia il fenomeno della pirateria marittima, in particolare in Somalia, una delle aree che negli ultimi dieci anni ha registrato il maggior numero di attacchi.

Le analisi si focalizzano in particolar modo su due aspetti. Da un lato, le analisi riguardano gli attacchi registrati, le aree, i periodi dell’anno e i momenti del giorno in cui gli attacchi si concentrano, le tipologie di navi maggiormente vittimizzate, con l’obiettivo di identificare le opportunità criminali e i fattori che favoriscono gli attacchi e la loro riuscita. Dall’altro lato, l’interesse si concentra sulle misure militari e non militari adottate per contrastare il fenomeno, valutando i loro costi e la loro efficacia.

Questo secondo aspetto verrà approfondito nel corso del progetto IPATCH (Intelligent Avoidance using Threat Detection and Countermeasure Heuristics), che Transcrime si è aggiudicato in consorzio con altre università ed imprese europee. Il progetto ha l’obiettivo di analizzare le attuali misure non militari contro la pirateria marittima, produrre un manuale per facilitare l’uso e l’ulteriore sviluppo di misure di contrasto al fenomeno, e sviluppare uno strumento automatico di supporto alle decisioni a bordo nave che fornisca all’operatore una valutazione in tempo reale del rischio attacco pirateria.

piracy-1

Contenuti correlati

Progetti

Pubblicazioni Transcrime

Nessuna pubblicazione correlata presente.

Pubblicazioni esterne

  • Savona, E.U., & Berlusconi, G., (2011), “Maritime Piracy in Somalia: Developing New Situational Prevention Techniques.” In International Organized Crime: The African Experience, a cura di John T. Picarelli, 45-57. Selected papers and contributions from the international conference on “International Organized Crime: The African Experience”, Courmayeur Mont Blanc, Italy (10-12 Dicembre 2010). Milano: ISPAC.
  • Berlusconi, G., (2012), “Piracy: History”. In Encyclopedia of Transnational Crime and Justice, a cura di Margaret E. Beare. Londra: SAGE Publications.

Eventi

26
Giugno
2019
Tallinn

Prof. Savona presenta un paper sulla “Valutazione dei rischi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’economia legale: strumenti e rimedi nel settore degli appalti” al 12th EU Experience Sharing Programme Workshop.

17
Giugno
2019
Palermo

Prof. Savona e Prof. Francesco Calderoni partecipano al convegno di presentazione dei risultati preliminari di PROTON a Palermo.

Agenda
15
Giugno
2019
Shanghai

Marco Dugato parla delle misure del crimine organizzato transnazionale al workshop internazionale “Global Justice: Some Key Issue Areas and Policy Concern”.

12
Giugno
2019
Stoccolma

In occasione del Stockholm Criminology Symposium, il Prof. Savona discute sulla riduzione delle opportunità per il crimine organizzato: dalla protezione contro la criminalità ai processi di reclutamento.

6
Giugno
2019
Elche

In occasione della prima International Conference on Crime Risk Analysis, Marco Dugato presenta alcuni esempi di applicazione di RTM in Italia.

Agenda
30
Maggio
2019
Canberra

In occasione dell’Organised Crime Research Forum, Francesco Calderoni tiene il discorso di apertura sui fattori sociali, economici e psicologici che portano al reclutamento nella criminalità organizzata e una presentazione sulla carriera criminale dei mafiosi.

29
Maggio
2019
Canberra

Il Prof. Calderoni parla della presenza delle mafie sul territorio italiano e all’estero con l’Australian Criminal Intelligence Commission, Australian Federal Police e Victoria Police.

28
Maggio
2019
Sydney

Francesco Calderoni è ospite della Sydney Law School per parlare della presenza delle mafie sul territorio italiano e all’estero.

28
Maggio
2019
Roma

In occasione della “United Nations conference on SDG 16 Implementation”, il Prof. Savona discute su come fare leva su leggi e politiche per combattere la corruzione, i flussi illeciti e la criminalità organizzata.

21
Maggio
2019
Milano

Marco Dugato partecipa a Banche e Sicurezza, l’evento promosso dall’ABI per conoscere ed esplorare le frontiere della sicurezza fisica e digitale nel settore finanziario, bancario e assicurativo.

Agenda