Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

La Pirateria marittima

A partire dagli anni ’80 la comunità internazionale ha mostrato un interesse sempre crescente per il fenomeno della pirateria marittima, anche a causa dell’aumento degli attacchi lungo alcune delle rotte più trafficate. Tale interesse è condiviso dai governi di molti stati e dalle compagnie marittime le cui navi solcano i mari dell’oceano indiano, del sud-est asiatico, del sud America, del golfo di Guinea, del mar Rosso e del mar Arabico.Da alcuni anni Transcrime studia il fenomeno della pirateria marittima, in particolare in Somalia, una delle aree che negli ultimi dieci anni ha registrato il maggior numero di attacchi.

Le analisi si focalizzano in particolar modo su due aspetti. Da un lato, le analisi riguardano gli attacchi registrati, le aree, i periodi dell’anno e i momenti del giorno in cui gli attacchi si concentrano, le tipologie di navi maggiormente vittimizzate, con l’obiettivo di identificare le opportunità criminali e i fattori che favoriscono gli attacchi e la loro riuscita. Dall’altro lato, l’interesse si concentra sulle misure militari e non militari adottate per contrastare il fenomeno, valutando i loro costi e la loro efficacia.

Questo secondo aspetto verrà approfondito nel corso del progetto IPATCH (Intelligent Avoidance using Threat Detection and Countermeasure Heuristics), che Transcrime si è aggiudicato in consorzio con altre università ed imprese europee. Il progetto ha l’obiettivo di analizzare le attuali misure non militari contro la pirateria marittima, produrre un manuale per facilitare l’uso e l’ulteriore sviluppo di misure di contrasto al fenomeno, e sviluppare uno strumento automatico di supporto alle decisioni a bordo nave che fornisca all’operatore una valutazione in tempo reale del rischio attacco pirateria.

piracy-1

Contenuti correlati

Progetti

Pubblicazioni Transcrime

Nessuna pubblicazione correlata presente.

Pubblicazioni esterne

  • Savona, E.U., & Berlusconi, G., (2011), “Maritime Piracy in Somalia: Developing New Situational Prevention Techniques.” In International Organized Crime: The African Experience, a cura di John T. Picarelli, 45-57. Selected papers and contributions from the international conference on “International Organized Crime: The African Experience”, Courmayeur Mont Blanc, Italy (10-12 Dicembre 2010). Milano: ISPAC.
  • Berlusconi, G., (2012), “Piracy: History”. In Encyclopedia of Transnational Crime and Justice, a cura di Margaret E. Beare. Londra: SAGE Publications.

Eventi

24
Settembre
2019
Londra

2019 COMPLIANCE FORUM – Michele Riccardi parla di strutture proprietarie complesse e implicazioni per mappare la criminalità organizzata.

Agenda
21
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Serena Favarin presiede il panel ‘Organised crime’.

Agenda
20
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Alberto Aziani presiede il panel ‘Domestic violence and policing’.

Agenda
20
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Prof. Savona presiede il panel ‘Traditional Organized Crime and Gangs: asymmetric trends?’.

Agenda
19
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Prof. Savona e Prof. Calderoni presentano i risultati finali del progetto europeo Proton.

Agenda
18
Settembre
2019
Ghent

PROTON FINAL CONFERENCE – Prof. Savona e Prof. Calderoni presentano a Ghent i risultati finali del progetto europeo Proton.

Agenda
3
Settembre
2019
Cambridge

THIRTY-SEVENTH INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON ECONOMIC CRIME – Prof. Savona parla di “Trasparenza uno strumento efficace nella lotta alla criminalità?” al Jesus College.

25
Luglio
2019
Napoli

SUMMER LAW SCHOOL ON TRANSNATIONAL ORGANIZED CRIME (ELSA) – Prof. Savona presenta una relazione sul tema della Convenzione ONU sulla criminalità organizzata transnazionale presso l’Università di Napoli Federico II.

18
Luglio
2019
Vienna

UNODC MACRO/Expert group – Prof. Savona tiene una relazione sul tema “From Mexico to Balkans: framing data collection on organized crime”.

8
Luglio
2019
Bruxelles

COMMISSIONE EUROPEA – Prof. Savona partecipa al meeting degli esperti nazionali sull’anti-corruzione.