Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Largo Gemelli 1, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

<

23.8.2016


Francesco Calderoni
Anna Brener
Mariya Karayotova
Martina Rotondi
Mateja Zorč

TheEasternBalkanHubforIllicitTobacco.pdf
Codice ISBN:
978-88-8443-660-3
Con il contributo finanziario di:
Philip Morris International
Citazione corretta:

Calderoni Francesco, Anna Brener, Mariya Karayotova, Martina Rotondi, Mateja Zorč. The Eastern Balkan Hub for Illicit Tobacco. Milano: Transcrime – Università Cattolica del Sacro Cuore, 2016

The Eastern Balkan Hub for Illicit Tobacco

Key hubs are crucial sets of countries on the regional, continental or global map of the illicit trade in tobacco products. Analysis of key hubs instead of single countries enables a more comprehensive understanding of the factors determining the transnational illicit flows and a more effective identification of the strategies to fight and prevent the ITTP (Illicit Trade in Tobacco Products). The following elements often characterise key hubs:

• medium to high levels of the ITTP in the hub,
• significant price differentials of tobacco products across the hub,
• extensive engagement of local manufacturers in the ITTP,
• substantial flows of illicit tobacco to, within or from the hub to other countries.

This report focuses on the Eastern Balkan hub for illicit cigarettes. Bulgaria is the most relevant country in the hub because it has significant inflows and outflows of illicit tobacco products. The sorrounding countries (Greece, Macedonia, Romania, Serbia and Turkey) are included because they enables and facilitate these flows. The report takes the name from the geographical area of the countries included.

13
Luglio
2017
Milano

I docenti e i ricercatori di Transcrime partecipano alla conferenza “La criminologia nelle Università italiane: sviluppo e prospettive future”.

Agenda
23
Giugno
2017
Nicosia

Durante la 2nd Cyprus Police International Conference, Alberto Aziani presenta “Corruption and Infiltration: Assessing the Risk”.

Agenda
22
Giugno
2017
Roma

Il Prof. Ernesto Savona interviene alla conferenza “Beni sequestrati alle organizzazioni criminali: quanti sono, dove sono”, organizzata da Ernst & Young e patrocinata dal Ministero della Giustizia.

Programma ufficiale
19
Giugno
2017
Bratislava

Michele Riccardi presenta i risultati finali del progetto IARM – Identifying and Assessing the Risk of Money Laundering in Europe.

Programma ufficiale
17
Giugno
2017
Berlino

Durante la conferenza “IRRESISTIBLE?”, il prof. Francesco Calderoni partecipa al panel di discussione su “Globalised networks and corruption”.

Programma completo
15
Giugno
2017
Vilnius

Michele Riccardi partecipa alla Conferenza Annuale del ECRF – European Company Registers Forum per discutere del ruolo e dello stato di implementazione dei registri dei titolari effettivi nella prevenzione a riciclaggio e criminalità finanziaria.

Agenda ufficiale
15
Giugno
2017
Bari

Durante la “White Smoke – Final conference”, organizzata dall’OLAF e dall’Agenzia delle dogane, Marco Dugato e Alberto Aziani presentano “Hubs and flows: A transnational approach to analyse illicit tobacco market”.

Agenda finale
8
Giugno
2017
Milano

Il prof. Francesco Calderoni partecipa alla conferenza “Affrontare la criminalità transnazionale”.

Programma ufficiale
26
Maggio
2017
Pisa

Il Prof. Calderoni tiene una lezione ai partecipanti al master di I e II livello “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione”, organizzato dal Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Pisa e dalle Libera e Avviso Pubblico..

Sito ufficiale
24
Maggio
2017
Milano

Marco Dugato partecipa alla conferenza “Banche e sicurezza 2017” con una presentazione su “Forecasting models: il crimine è realmente prevedibile?”.

Programma