Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

<

18.11.2000


Transcrime

02_Secondo_rapporto_sulla_sicurezza_nel_Trentino-COVER
Codice ISBN:
Con il contributo finanziario di:
Citazione corretta:

Secondo rapporto sulla sicurezza nel Trentino

La sicurezza dei cittadini tra stato, mercato e autonomie locali

Realizzato per:
Provincia Autonoma di Trento

Il Secondo rapporto sulla sicurezza nel Trentino viene concluso in un contesto problematico per la discussione del problema “sicurezza”. Il pacchetto legislativo nazionale è afflitto da una andatura da gioco dell’oca dove gli eventi criminali lo fanno muovere (un delitto = un passo avanti e quelli politici lo fanno fermare (una elezione = una sosta). Il disegno di legge del Consiglio Provinciale 2 novembre 1999, n. 57 “Politiche provinciali per la sicurezza” può costituire la piattaforma sulla quale costruire quel “laboratorio di sicurezza” che abbiamo ritenuto possibile l’anno scorso, al tempo della presentazione del Primo rapporto sulla sicurezza nel Trentino. Ambedue sono necessari e la novità del disegno di legge trentino consiste nel rendere possibile l’integrazione tra la prossima riforma della sicurezza nel nostro paese con la dimensione locale. Il messaggio è quello di coniugare repressione e prevenzione sviluppando insieme un sistema integrato dove gli apparati centrali possono dialogare con le amministrazioni locali e le diverse realtà del privato sociale.

Le tre parole che si incrociano nel tema di questo convegno rappresentano significati importanti. Nelle diverse combinazioni reciproche e con riferimento al tema della sicurezza, la dialettica stato – autonomie locali significa l’incontro tra strutture centrali del controllo penale e poteri locali. Da questo incontro possono venire molte cose buone, e tra queste, una maggiore efficacia dei poteri centrali ed un maggiore coinvolgimento nel problema sicurezza dei poteri locali. Nello steso modo la dialettica tra stato e mercato vuol dire discutere sia di efficienza delle risorse allocate per la prevenzione ed il controllo della criminalità, sia di quanto welfare occorra mantenere per facilitare l’integrazione sociale e ridurre l’ammontare di criminalità. Su queste cose vogliamo iniziare una riflessione proprio partendo dal Secondo rapporto sulla sicurezza nel Trentino.

26
Giugno
2019
Tallinn

Prof. Savona presenta un paper sulla “Valutazione dei rischi di infiltrazione della criminalità organizzata nell’economia legale: strumenti e rimedi nel settore degli appalti” al 12th EU Experience Sharing Programme Workshop.

17
Giugno
2019
Palermo

Prof. Savona e Prof. Francesco Calderoni partecipano al convegno di presentazione dei risultati preliminari di PROTON a Palermo.

Agenda
15
Giugno
2019
Shanghai

Marco Dugato parla delle misure del crimine organizzato transnazionale al workshop internazionale “Global Justice: Some Key Issue Areas and Policy Concern”.

12
Giugno
2019
Stoccolma

In occasione del Stockholm Criminology Symposium, il Prof. Savona discute sulla riduzione delle opportunità per il crimine organizzato: dalla protezione contro la criminalità ai processi di reclutamento.

6
Giugno
2019
Elche

In occasione della prima International Conference on Crime Risk Analysis, Marco Dugato presenta alcuni esempi di applicazione di RTM in Italia.

Agenda
30
Maggio
2019
Canberra

In occasione dell’Organised Crime Research Forum, Francesco Calderoni tiene il discorso di apertura sui fattori sociali, economici e psicologici che portano al reclutamento nella criminalità organizzata e una presentazione sulla carriera criminale dei mafiosi.

29
Maggio
2019
Canberra

Il Prof. Calderoni parla della presenza delle mafie sul territorio italiano e all’estero con l’Australian Criminal Intelligence Commission, Australian Federal Police e Victoria Police.

28
Maggio
2019
Sydney

Francesco Calderoni è ospite della Sydney Law School per parlare della presenza delle mafie sul territorio italiano e all’estero.

28
Maggio
2019
Roma

In occasione della “United Nations conference on SDG 16 Implementation”, il Prof. Savona discute su come fare leva su leggi e politiche per combattere la corruzione, i flussi illeciti e la criminalità organizzata.

21
Maggio
2019
Milano

Marco Dugato partecipa a Banche e Sicurezza, l’evento promosso dall’ABI per conoscere ed esplorare le frontiere della sicurezza fisica e digitale nel settore finanziario, bancario e assicurativo.

Agenda