Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Via San Vittore 43/45, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721
transcrime@unicatt.it

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:

<

18.11.2000


Transcrime

02_Secondo_rapporto_sulla_sicurezza_nel_Trentino-COVER
Codice ISBN:
Con il contributo finanziario di:
Citazione corretta:

Secondo rapporto sulla sicurezza nel Trentino

La sicurezza dei cittadini tra stato, mercato e autonomie locali

Realizzato per:
Provincia Autonoma di Trento

Il Secondo rapporto sulla sicurezza nel Trentino viene concluso in un contesto problematico per la discussione del problema “sicurezza”. Il pacchetto legislativo nazionale è afflitto da una andatura da gioco dell’oca dove gli eventi criminali lo fanno muovere (un delitto = un passo avanti e quelli politici lo fanno fermare (una elezione = una sosta). Il disegno di legge del Consiglio Provinciale 2 novembre 1999, n. 57 “Politiche provinciali per la sicurezza” può costituire la piattaforma sulla quale costruire quel “laboratorio di sicurezza” che abbiamo ritenuto possibile l’anno scorso, al tempo della presentazione del Primo rapporto sulla sicurezza nel Trentino. Ambedue sono necessari e la novità del disegno di legge trentino consiste nel rendere possibile l’integrazione tra la prossima riforma della sicurezza nel nostro paese con la dimensione locale. Il messaggio è quello di coniugare repressione e prevenzione sviluppando insieme un sistema integrato dove gli apparati centrali possono dialogare con le amministrazioni locali e le diverse realtà del privato sociale.

Le tre parole che si incrociano nel tema di questo convegno rappresentano significati importanti. Nelle diverse combinazioni reciproche e con riferimento al tema della sicurezza, la dialettica stato – autonomie locali significa l’incontro tra strutture centrali del controllo penale e poteri locali. Da questo incontro possono venire molte cose buone, e tra queste, una maggiore efficacia dei poteri centrali ed un maggiore coinvolgimento nel problema sicurezza dei poteri locali. Nello steso modo la dialettica tra stato e mercato vuol dire discutere sia di efficienza delle risorse allocate per la prevenzione ed il controllo della criminalità, sia di quanto welfare occorra mantenere per facilitare l’integrazione sociale e ridurre l’ammontare di criminalità. Su queste cose vogliamo iniziare una riflessione proprio partendo dal Secondo rapporto sulla sicurezza nel Trentino.

24
Settembre
2019
Londra

2019 COMPLIANCE FORUM – Michele Riccardi parla di strutture proprietarie complesse e implicazioni per mappare la criminalità organizzata.

Agenda
21
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Serena Favarin presiede il panel ‘Organised crime’.

Agenda
20
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Alberto Aziani presiede il panel ‘Domestic violence and policing’.

Agenda
20
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Prof. Savona presiede il panel ‘Traditional Organized Crime and Gangs: asymmetric trends?’.

Agenda
19
Settembre
2019
Ghent

19° CONFERENZA DELLA SOCIETà EUROPEA DI CRIMINOLOGIA – Prof. Savona e Prof. Calderoni presentano i risultati finali del progetto europeo Proton.

Agenda
18
Settembre
2019
Ghent

PROTON FINAL CONFERENCE – Prof. Savona e Prof. Calderoni presentano a Ghent i risultati finali del progetto europeo Proton.

Agenda
3
Settembre
2019
Cambridge

THIRTY-SEVENTH INTERNATIONAL SYMPOSIUM ON ECONOMIC CRIME – Prof. Savona parla di “Trasparenza uno strumento efficace nella lotta alla criminalità?” al Jesus College.

25
Luglio
2019
Napoli

SUMMER LAW SCHOOL ON TRANSNATIONAL ORGANIZED CRIME (ELSA) – Prof. Savona presenta una relazione sul tema della Convenzione ONU sulla criminalità organizzata transnazionale presso l’Università di Napoli Federico II.

18
Luglio
2019
Vienna

UNODC MACRO/Expert group – Prof. Savona tiene una relazione sul tema “From Mexico to Balkans: framing data collection on organized crime”.

8
Luglio
2019
Bruxelles

COMMISSIONE EUROPEA – Prof. Savona partecipa al meeting degli esperti nazionali sull’anti-corruzione.