Contact us at transcrime@unicatt.it Milano

Milano

Largo Gemelli 1, 20123 Milano
Tel. +39 02 7234 3715/3716
Fax +39 02 7234 3721

Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa ai sensi dell’articolo 23 del Codice in materia di...
Ultimi tweet:
about

Transcrime

Transcrime è il Centro interuniversitario dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, Alma Mater Studiorum Università di Bologna e dell’Università degli Studi di Perugia. Il centro, diretto da Ernesto Ugo Savona, professore di criminologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, ha sede a Milano e ha uno staff di più di 20 persone composto da ricercatori accademici, ricercatori a contratto, dottorandi, intern e personale amministrativo. Le risorse di Transcrime provengono interamente da contratti e finanziamenti erogati da enti privati e istituzioni pubbliche locali, nazionali ed internazionali.

Con un approccio multidisciplinare (criminologia, economia, forensic accounting, statistica, diritto, sociologia), Transcrime conduce ricerca applicata a:
Analisi dei fenomeni criminali (criminalità organizzata, criminalità economica, riciclaggio, mercati illegali, criminalità urbana);
Valutazione di politiche di crime prevention;
Analisi e identificazione delle opportunità criminogene nella legislazione (crime proofing analysis);
Sviluppo di modelli ed applicazioni di risk assessment e prevenzione del rischio criminale per utenti pubblici (es. forze dell’ordine, enti pubblici) e privati (es. banche, professionisti, aziende).

Dalla sua fondazione, Transcrime ha partecipato a più di 100 progetti di ricerca e studi, nella maggior parte in qualità di coordinatore, finanziati a livello nazionale, comunitario ed internazionale. Per potenziare la fase di sviluppo applicativo dei suoi progetti di ricerca, nel 2015 Transcrime e Università Cattolica hanno dato vita allo spin-off universitario Crime&Tech (www.crimetech.it), che rappresenta il punto di contatto tra le esigenze del mondo dell’impresa e l’esperienza pluriennale di Transcrime nell’ambito della ricerca criminologica.

Transcrime fornisce supporto e sviluppo alle attività didattiche dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in particolare con il coordinamento del percorso Politiche per la Sicurezza (Poli.Si) all’interno della Laurea Magistrale in Politiche Pubbliche e del Dottorato Internazionale di Criminologia. Inoltre Transcrime conduce anche attività di formazione su vari temi (antiriciclaggio, risk-assessment, statistica della criminalità, etc) destinati a utenti del settore pubblico (es. forze dell’ordine, funzionari, enti pubblici) e privato (professionisti nei settori della security, compliance, antiriciclaggio di banche ed aziende).

Idee innovative e
tecniche
all’avanguardia
nel campo della
criminologia e della
prevenzione della
criminalità

Milestones

2016

Transcrime diventa centro di ricerca interuniversitario di Università Cattolica del Sacro Cuore, Alma Mater Studiorum Università di Bologna e Università degli Studi di Perugia.

2015

Università Cattolica di Milano e Transcrime danno vita allo spin-off Crime&tech (www.crimetech.it) per tradurre le ricerche del Centro in modelli, strumenti e applicativi per imprese ed enti pubblici. Crime&tech offre prodotti e servizi personalizzati per valutare e prevenire i rischi in vari ambiti criminali, dalla criminalità organizzata, alla corruzione, alle frodi, ai furti e alle rapine.

2010

Dal gennaio 2010, le Università consorziate concordano di trasferire la sede amministrativa del Centro dall’Università degli Studi di Trento all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

2004

Dal gennaio 2004 Transcrime diviene Centro interuniversitario di ricerca sulla criminalità transnazionale dell’Università degli Studi di Trento e dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano beneficiando così dell’apporto scientifico delle due Università.

2000

Il Centro cresce grazie ad importanti progetti sulla criminalità transnazionale realizzati per l’Unione Europea ed è così che nel gennaio del 2000 Transcrime diventa Centro Interdipartimentale di ricerca sulla criminalità transnazionale dell’Università degli Studi di Trento. Al Centro afferiscono, oltre al Dipartimento di Scienze Giuridiche, quelli di Sociologia e Ricerca Sociale, Economia e Scienze Umane e Sociali potenziando così l’integrazione tra criminologia, diritto, economia, statistica, sociologia e psicologia.

1994

Transcrime nasce nel novembre 1994 come Gruppo di ricerca sulla criminalità transnazionale del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Trento. Alle attività del Centro, diretto dal suo ideatore prof. Ernesto U. Savona, collaborano inizialmente quattro laureandi della Facoltà di Giurisprudenza in qualità di assistenti alla ricerca.

20
Ottobre
2017
Atene

Il prof. Francesco Calderoni partecipa al Workshop di Digiwhist (www.digiwhist.eu).

Agenda
13
Ottobre
2017
Narni

Il Prof. Ernesto Savona e il Prof. Francesco Calderoni partecipano alla prima edizione del Festival della Sociologia.

Programma
28
Settembre
2017
Milano

Crime&tech, spin-off di Università Cattolica del Sacro Cuore – Transcrime, ospita nella sede di Largo Gemelli 1 la seconda giornata dell’ECR Community Shrink & OSA Group Meeting.

27
Settembre
2017
Bruxelles

Michele Riccardi partecipa alla riunione del subgroup dell’ARO platform della Commissione EU.

26
Settembre
2017
Vienna

Durante l’OSCE Annual Police Experts Meeting (APEM), Michele Riccardi presenta “The scope and seriousness of ‘the problem’ and main challenges for the criminal justice systems – an overview.

Programma
15
Settembre
2017
Cardiff

Il Prof. Ernesto Savona, il Prof. Francesco Calderoni, Michele Riccardi, Marco Dugato, Serena Favarin, Alberto Aziani e Alexander Kamprad partecipano alla conferenza annuale organizzata dalla European Society of Criminology (ESC).

Sito ufficiale
12
Settembre
2017
Milano

Durante la Summer School “La Mafia oggi”, il Prof. Savona tiene una lezione su “Misurare la mafia. Il (difficile) mestiere di dare i numeri”.

Programma
4
Settembre
2017
Cambridge

Durante il 35° international symposium on Economic crime, il Prof. Savona interviene durante la sessione “Are we any good at protecting our societies and economies from the threat of economic crime and misconduct?”.

Programma
4
Settembre
2017
Bordeaux

Durante il working group organizzato dal centro COMPTRASEC (Università di Bordeaux), Marina Mancuso interviene con una presentazione su “Estimating the revenues of sexual exploitation: applying a new methodology to the Italian context”.

2
Settembre
2017
Fermo

Durante il seminario “Sociology of constitutions. A multidimensional approach”, organizzato dal CSISC, il Prof. Savona interviene durante la sessione “Constitutions between Legal and Political Systems”.

Agenda